Gli italiani sono liberisti? No

Secondo me le liberalizzazioni sono una gran bella cosa.

Solo che, i più spaventati dalle liberalizzazioni sono quelli che dovrebbero beneficiarne.
Cioè i clienti, i consumatori, gli utenti.
Insomma quasi tutti.

“Io non vado in parafarmacia a prendere l’aspirina!”
“Ma lo sai la responsabilità che ha un notaio?”
“Stai tu in macchina tutto il giorno, per mille euro al mese!”

Gli italiani hanno paura delle liberalizzazioni, perché somigliano troppo alla “libertà”.
E agli italiani la libertà fa impressione.

Alla gente fa pena il notaio che si sbatte per autenticare la firma, dispiace che il tassista debba stare in strada otto ore o che un farmacista tenga aperto il sabato pomeriggio (invece di passeggiare con la morosa).

Molto meglio una certezza grama che una libertà faticosa.
Magari finisce che si guadagna qualcosa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...