Tre donne (non tre veline) e il futuro (nostro)

Lavoreremo in modo migliore? Comincerà a contare qualcosa il merito? Aumenteranno le possibilità di trovare un buon lavoro? Saremo pagati (meglio) per quello che facciamo?

Susanna Camusso è segretario generale della CGIL.

Emma Marcegaglia è presidente di Confindustria.

Elisa Fornero è ministro del Lavoro.

Saranno loro, nei prossimi mesi le principali protagoniste del cambiamento del mondo del lavoro italiano.

Serie, competenti, appassionate.

Tre donne hanno in mano il futuro del lavoro in Italia.

E’ per questo che sono ottimista.

Fornero, Camusso, Marcegaglia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.